Home

Manuale protocollo informatico e gestione documentale

Protocollo Infomatico LG

  1. Are you looking for on e? Learn more about on e
  2. Scopo del Manuale è quello di descrivere gli aspetti organizzativi della gestione documentale e i principi generali che la regolano; di fornire istruzioni per il corretto funzionamento del protocollo informatico, indicazioni per la gestione dei flussi di documenti sia analogici che digitali e per l
  3. MANUALE DI GESTIONE DEL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO E DELLA GESTIONE DOCUMENTALE (versione 3.1) AOO: UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO PRESSO IL MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Roma, Gennaio 2017 Firma del responsabile della gestione documentale Dott. Mauro D'Ami
  4. Il Manuale di gestione documentale, preisto dall'artiolo adottato ai sensi dell'art. 5 per SOGEI, la Società che eroga il Servizio di Protocollo Informatico e di gestione documentale. Manuale di gestione documentale dell'Agenzia delle Entrate 4 1.3
  5. Il presente manuale di gestione del protocollo, dei documenti e degli archivi é adottato ai sensi deIl'art. 3, primo comma, lettera d) del decreto dei Presidente del Consiglio dei Ministri 03 dicembre 2013, recante le regole tecniche per il Protocollo Informatico
  6. all'articolo 5, su proposta del Responsabile della gestione documentale (art. 3). Il presente Manuale di gestione del protocollo inform atico è stato redatto in a pplicazione della normativa vigente, in particolare il D.P.R. 445/2000 artt. 50-67, il d.lgs. 82/2005, artt. 40-44-bis, il DPCM 3 dicembre 2013, il d.lgs 179/ 2016
  7. istrativi, in tutte le fasi di vita della documentazione ed anche a soggetti esterni che si interfacciano con l'AOO

On e - About on e

Manuale di gestione documentale e del protocollo informatico . è descrivere sia il sistema di gestione documentale a partire dalla fase di protocollazione della corrispondenza in ingresso e in uscita e di quella interna, sia le funzionalità disponibili agli addetti al servizio e a Obiettivo del Manuale di gestione è descrivere sia il sistema di gestione documentale a partire dalla fase di protocollazione della corrispondenza in ingresso e in uscita e di quella interna, sia le funzionalità disponibili agli addetti al servizio e ai soggetti esterni che a diverso titolo interagiscono con l'amministrazione art.5 del Decreto Protocollo, descrive il sistema di gestione e di conservazione dei documenti e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flusso documentali e degli archivi Il presente Manuale di Gestione del Protocollo (MdG), dei documenti e degli archivi è adottato ai sensi dell'art. 3, comma c) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 31 ottobre 2000, recante le regole tecniche per il protocollo informatico recependo inoltre le ulteriori modifiche introdotte dal DPCM del 3 Dicembre de

MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO 1.1 Premessa II decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 3 dicembre 2013 recante le Regole tecniche per il protocollo informatico, all'articolo 3, comma 1, lettera d), prevede l'adozione del Manuale di gestione del protocollo informatico, dei documenti e dell'archivio per. 1. Il Manuale della gestione documentale descrive il sistema di gestione, anche ai fini della conservazione, dei documenti informatici e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi. 2

Il protocollo informatico e gestione documentale

Protocollo Informatico - Manuale Utente 1 ACCESSO AL SISTEMA DI PROTOCOLLO INFORMATICO 1.1 Modality di accesso Per accedere al programma di protocollo informatico è necessario essere registrati, cioè essere dotati di nome utente e password. Il rilascio delle credenziali per l'autenticazione è effettuato dal responsabile de Il presente Manuale per la gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi (d'ora in poi Manuale di Gestione) ‐ adottato ai sensi dell'art. 5 del DPCM 2 dicembre 2013 (Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli n.40 bis, 41, 47, 57 bis e 71 del Codic

Il Manuale di gestione documentale descrive il sistema di gestione e di conservazione dei documenti dell'AVEPA, fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi e rappresenta il modello dei processi e delle attività documentali adottate dall'Agenzia Il presente Manuale di gestione del protocollo, dei documenti e degli archivi è adottato ai sensi dell'art. 3, comma c) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 31 ottobre 2000, recante le regole tecniche per il protocollo informatico e ai sensi dell'art. 3, primo comma, lettera d) del decreto del President Manuale di gestione del protocollo informatico 9 La gestione documentale, infatti, consiste in realtà in una macro-categoria, che comprende attività assai eterogenee, che variano a seconda del grado di funzionalità che si desideri attuare, ma che AOO;

Manuale di gestione documentale dell'Agenzia delle Entrat

MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO E DEI FLUSSI DOCUMENTALI 1 SEZIONE I - - DISPOSIZIONI GENERALI 1.1 Ambito di applicazione Il presente manuale di gestione dei documenti è adottato ai sensi degli articoli 3 e 5 del DPCM 31 ottobre 2000, recante le regole tecniche per il protocollo informatico gestione del protocollo informatico, dei documenti e dell'archivio (artt. 3, 4 e 5 dpcm 03.12.2013) rev.2 manuale di gestione del protocollo informatico, dei documenti e dell'archivio data: 30.06.2016 pagina 3 di 5

MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI DOCUMENTI E DELL'ARCHIVIO (DPCM 3 dicembre 2013, art. 3) Adeguato al Modello nazionale Procedamus del 1° marzo 2015 e alle più recenti normative Questo Manuale di gestione sostituisce il Manuale di gestione adottato con le delibere SA e CdA de Il manuale di gestione, disciplinato dal successivo art. 5, comma 1, descrive il sistema di gestione anche ai fini della conservazione, dei documenti informatici e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei fluss L'obbligo per le pubbliche amministrazioni di dotarsi di un manuale per la gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi è stato recentemente ribadito dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 dicembre 2013, recante Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis e 71, del Codice dell.

Manuale di gestione documentale: cos'è e a chi serve

Manuale di gestione documentale - ICCD - Istituto Centrale

  1. istrazione digitale di cui al decreto legislativo n 82 del 2005, descrive il si
  2. istrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005, è quello di descrivere il sistema di protocollazione, di gestione e di organizzazione dei documenti nella Presidenza del Consiglio dei
  3. • MdG - Manuale di Gestione del protocollo informatico, gestione documentale e degli archivi; • RGD - Responsabile della gestione documentale. Per la gestione dei documenti, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ha adottato un modello organizzativo definito nell'art. 50 comma 4 del DPR 445/2000, istituendo al suo interno più di u
  4. azione dei protocolli di settore e di reparto, dei protocolli multipli, dei protocolli di telefax, e, più in generale

Manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e dell'archivio . a norma del d.lgs. 7 marzo 2005, n. 82, del DPCM 3 dicembre 2013 e del DPR 20 dicembre 2000, n.445. Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Repubblica Italiana - Regione Sicilian Manuale di gestione del protocollo Consiglio Nazionale degli Ingegneri Autore: Consiglio Nazionale degli Ingegneri Ver. 1 Data: 01/01/2015 Consiglio Nazionale degli Ingegneri -Via XX Settembre, 5, 00187 Roma MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO E DEI DOCUMENTI DELL'ARCHIVIO Versione 1.0 Consiglio Nazionale degli Ingegner MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI DOCUMENTI E DELL'ARCHIVIO DPCM 3 dicembre 2013 Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40 -bis , 41, 47, 57 -bis e 71, del Codice dell'amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005. ISTITUTO COMPRENSIVO TOSCANIN

Manuale Di Gestione Documentale

  1. 1 MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 216 del 11/06/201
  2. Manuale di gest ione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi 4. 6. Il Manuale di Gestione disciplina: • le attività di formazione, protocollazione, classificazione, fascicolazione ed archiviazion
  3. Il presente Manuale di gestione documentale (di seguito anche Manuale) è adottato da Alto Adige Riscossioni Spa (di seguito anche AAR ovvero Società) ai sensi dell'articolo 5 del D.P.C. 3 dicembre 2013, recante Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis e
  4. La gestione documentale necessità di aggiornamenti costanti. Perché costanti sono le evoluzioni degli strumenti a disposizione, specialmente quando si parla di strumenti digitali. Ecco perché bisogna aggiornarsi costantemente e adeguare le proprie modalità di gestione e conservazione dei documenti ai cambiamenti della normativa di riferimento.. Le Linee Guida sulla formazione, gestione e.
  5. gestione dell'attività di protocollazione dell'Istituto, fatta eccezione per i documenti soggetti a registrazione particolare o esclusi dalla registrazione di cui agli artt. 5 - 6 - 19. Il sistema di gestione informatica dei documenti con protocollo informatico, ai sensi dell'art. 52 del D.P.R.445/2000, deve
  6. II presente manuale, previsto dall'art. 5 del DPCM 3 dicembre 2013, descrive il sistema di gestione e di conservazione dei documenti e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio di tenuta del protocollo informatico. L'adozione del sistema di protocollo informatico e la gestione informatica de
  7. MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI DOCUMENTI E DELL'ARCHIVIO (ARTT. 3 E 5 DPCM 31/10/2000; DPCM 3/12/2013) SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 - Ambito di Applicazione Il presente manuale è adottato ai sensi della normativa vigente (articoli 3 e 5 del DPCM 31 ottobr

concernente le Regole tecniche per il protocollo informatico di cui al decreto del Presidente della Repubblica del 20 ottobre 1998 n° 428, all'art. 3, comma 1, lettera c, prevede per tutte le amministrazioni di cui all'art. 2 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165, l'adozione del manuale di gestione MANUALE PER LA GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI (art. 5 del D.P.C.M. 31 ottobre 2000) Approvato dalla Giunta camerale con deliberazione n. 125 del 18/10/201 Il presente Manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi è adottato ai sensi del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 03 dicembre 2013 - Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli artt. 40-bis, 41, 47, 57-bis e 71 del C.A.D. di cui D.L. 82/2005 Aggiornamento del Manuale di Gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi; Archiviazione dei Decreti del Rettore, del Direttore Generale e delle Determinazioni Dirigenziali; Gestione delle procedure di versamento e consultazione della documentazione nell'archivio di deposito e scarto; Attività di smistamento e.

Il Manuale costituisce una guida per tutto il personale coinvolto nella gestione documentale. Il Manuale è stato redatto in conformità alla normativa vigente e in particolare a quanto stabili- to dall'art. 5 del DPCM 3 dicembre 2013 Regole tecniche per il protocollo informatico ai sens Il manuale, ai sensi dell'art. 5 comma 1 descrive il sistema di gestione, anche ai fini della conservazione, dei documenti informatici e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi del Comune di Segrate

Manuale di Gestione del Protocollo Informatico, dei documenti e degli archivi Il presente manuale è adottato ai sensi dell'art. 3, primo comma, lettera c) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 31 ottobr Manuale di gestione documentale e tenuta del protocollo informatico Pagina 3 di 25 1. Scopo e campo di applicazione Il presente Manuale, adottato in ottemperanza al D.P.C.M. 3/12/2013-Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis e 71, del Codice dell'amministrazion MANUALE PER LA GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI DEL COMUNE DI MORBEGNO Sezione 1. Disposizioni generali 1.1 Ambito di applicazione 1.2 Area organizzativa omogenea 1.3 Servizio archivistico per la gestione informatica del protocollo, dei documenti, dei flussi documentali e degli archiv Nell'amito dell'AOO è predisposto un servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi, secondo le modalità previste dall'art. 3 del presente manuale. Il Sistema di protocollo informatico o Sistema di Gestione Informatica dei Documenti (SGID)

L'Amministrazione si avvale, per la gestione documentale e del protocollo informatico, del servizio web GECODOC, erogato da Argo Software s.r.l., fruibile attraverso il sito Codice Descrizione Codice IPA 4 ALUNNI 7 AMMINISTRAZIONE 5 CONTABILITA' UFARDQ 2 DSGA 3 PERSONALE 1 PRESIDENZA 8 PROTOCOLLO 6 VARI Manuale) descrive il sistema di gestione dei documenti analogici e informatici, fornendo le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi do umentali e degli arhii dell'Uniersità degli Studi di Roma Foro Italico. Scopo de Obiettivo del Manuale di gestione è descrivere il sistema di gestione documentale, a partire dalla fase di protocollazione della corrispondenza in ingresso e in uscita, e le funzionalità disponibili agli addetti al servizio. Il Protocollo informatico, infatti, costituisce l'infrastruttura di base tecnico-funzionale su cui avviare i MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO 6 I - PRINCIPI GENERALI Art. 1: Oggetto 1. Il presente Manuale di Gestione, adottato ai sensi della normativa vigente 1, disciplina le attività di formazione, registrazione, classificazione, fascicolazione ed archiviazione dei documenti, oltr Obiettivi e finalità del Manuale di gestione del protocollo informatico e dei flussi documentali 1. Il presente Manuale di gestione del protocollo informatico e dei flussi documentali (d'ora in avanti Manuale) risponde agli obblighi normativi sanciti dall'art. 5 del D.P.C.M. 3 dicembre 2013 che impon

MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO 3 1 PRINCIPI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 1.1 Premesse Il DPCM del 3 dicembre 2013 - recante Regole tecniche per il protocollo informatico, adottato ai sensi dell'art. 71 del d.lgs. 82/2005 e smi - Codice Amministrazione Digitale - prevede l'obbligo per l Il manuale di gestione, disciplinato dal successivo art. 5, comma 1, descrive il sistema di gestione anche ai fini della conservazione, dei documenti informatici e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi Il Presente Manuale di gestione del protocollo, dei flussi documentali e degli archivi (d'ora in poi Manuale) descrive il sistema di ricezione, formazione, registrazione, classificazione, fascicolazione, trattamento e conservazione dei documenti prodotti e acquisiti dall'Azienda Usl di Reggio Emilia nell'esercizio della propria attività Manuale di gestione documentale e del protocollo informatico Indice generale 1. Scopo e campo di applicazione del documento 2. Aree Organizzative Omogenee e tenuta del protocollo informatico 2.1. Casella di posta elettronica 3. Piano di sicurezza informatica 3.1. Criteri e modalità di rilascio abilitazioni accesso 3.2. Regole di accesso ai.

Il presente manuale di gestione dei documenti è adottato ai sensi degli articoli 3 e 5 del DPCM 31 ottobre 2000, recante le regole tecniche per il protocollo informatico. Esso descrive e disciplina le attività di formazione, registrazione, classificazione, fascicolazione, archiviazione e conservazione dei documenti, oltre che la gestione dei flussi documentali e dei procedimenti. Il Responsabile della gestione documentale è il dirigente o il funzionario in possesso di requisiti professionali o di professionalità tecnico archivistica, dedicato al servizio per la -Responsabile del procedimento di pubblicazione su Albo Pretorio-Tenuta del protocollo informatico -Gestione del workflow documentale e degli archiv

Flussi documentali e protocollo informaticoAgenzia per l

Istituto Comprensivo - Campi Salentina Manuale di gestione documentale del protocollo informatico e allegati Delibera del Consiglio d'Istituto n°41 del 13/12/2017 Indice generale 1. Scopo e campo di applicazione del documento 2. Aree Organizzative Omogenee e tenuta del protocollo informatico 2.1. Casella di posta elettronica 3 Il presente Manuale di gestione del protocollo informatico, dei documenti e dell'archivio della Banca d'Italia (di seguito, Manuale di gestione) descrive e disciplina la gestione dei documenti formati e acquisiti dalla Banca d'Italia (di seguito, Banca). Si intende per documento ogni rappresentazione, comunque formata, di atti (anche inter il protocollo informatico, articolo 3, comma 1, lettall' era d), prevede l'adozione del Manuale di gestione del protocollo informatico, dei documenti e dell'archivio per tutte le amministrazioni di cui all'articolo 2, comma 2, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, Codice dell'Amministrazione Digitale

Manuale Di Gestione Del Protocollo Informatico, Dei

  1. Il paragrafo 2.4.1 delle linee guida fa riferimento al CAPO III del DPCM 13 novembre 2014. La registrazione di protocollo e il manuale di gestione documentale sono la base di questa operatività. Le linee guida si esprimono in modo più sintetico sul tema ma anche l'approccio ai metadati è analogo al DPCM
  2. Manuale di gestione del documento, protocollo e archivio informatico del comune di Palermo 02 lug 202
  3. istrazioni utilizzano per la gestione documentale. Nello specifico si fa riferimento a tutta la tecnologia necessaria per realizzare un sistema automatico per la gestione dei documenti ovvero ad un software di protocollo informatico
  4. i e riferimenti normativi 4 1.3.
  5. istrazione
  6. tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi, ai sensi dell'articolo 61 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, che produce il pacchetto di versamento ed effettu

Video: Manuale di gestione documentale del MIUR - Miu

Manuale Per La Gestione Del Protocollo Informatico, Dei

Manuale di gestione del protocollo informatico, dei documenti e dell'archivio 4 Manuale di gestione del protocollo informatico, dei documenti e dell'archivio TITOLO I Disposizioni generali 1. Premessa Per gestire correttamente i flussi documentali di tipo digitale, l'art. 3 del DPCM 31 ottobr 1 MANUALE PER LA GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI (art. 3 e 5 DPCM 3/12/2013) Delibera di Consiglio di Gestione n. 23 del 16.04.202 informatico, prevede inoltre che le pubbliche amministrazioni redigano un Manuale per la gestione del protocollo, dei flussi documentali e degli archivi che qui si presenta. Si tratta di uno strumento operativo che, per il grado di analisi che ogni amministrazione è

Manuale gestione documentale - Avep

  1. operazioni di gestione documentale, agli ultimi due per comprendere e per collaborare nella gestione documentale stessa (ad es., utilizzando formati idonei per la formazione delle istanze, ecc.) 1.2. Modalità di redazione La redazione del manuale di gestione deve contemperare l'assolvimento dell'obblig
  2. Responsabile della Gestione documentale (Protocollo informatico e gestione dei flussi documentali) è il Responsabile di Area cui fa riferimento il predetto Ufficio. Il Responsabile del Servizio di Gestione documentale vigila sull'osservanza delle disposizioni del presente manuale e adotta, in materia, atti di impulso e coordinamento
  3. Il Manuale di gestione documentale e il Manuale del Sistema di conservazione dei documenti informatici sono stati adottati dalla Giunta camerale rispettivamente con deliberazione n. 153 del 28 settembre 2015 e con deliberazione n. 189 del 19 dicembre 2016, per gestire i documenti informatici e la loro conservazione nel tempo; con deliberazione n. 192 del 18 dicembre 2017 è stato approvato un aggiornamento ai suddetti atti
  4. ENAC - Manuale di gestione del Protocollo informatico e di conservazione dei documenti Funzione Organizzativa Protocollo Pag 7 di 22 Edizione 1- Rev. 0 del 28.04.2017 per protocollo informatico l'insieme delle risorse tecnologiche costituite, dalle apparecchiature, dalle ret
  5. gestione dell'intero ilo di ita del doumento e il rispetto della normatia igente, si adotta il Manuale di gestione del protocollo e dei documenti di ICE - Agenzia (d'ora in poi Manuale), ai sensi: dell'artiolo 5 del Dereto del Presidente del Consiglio dei Ministri 3 diemre 2013 Regole tecniche per il protocollo informatico
  6. istrativi pro tempore, Dott

Manuali di Gestione e Conservazione Documentale

MANUALE DI GESTIONE PER IL PROTOCOLLO INFORMATICO DEL COMUNE DI ALBAREDO PER SAN MARCO (PROVINCIA DI SONDRIO) Sezione 1. Disposizioni generali 1 Ambito di applicazione 2 Area organizzativa omogenea 3 Servizio archivistico per la gestione informatica del protocollo, dei documenti, dei flussi documentali e degli archiv MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO PREMESSA II presente manuale, previsto dall'art.5 del DPCM 3 dicembre 2013, descrive il sistema di gestione e di conservazione dei documenti e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio di tenuta del protocollo informatico Il Manuale di gestione del protocollo informatico è il documento previsto dal DPCM 3 dicembre 2013 (Regole tecniche per il protocollo informatico).Il suo obiettivo è quello di descrivere il sistema di gestione e di conservazione dei documenti informatici. In esso sono riportate tutte le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio di protocollo informatico, nonché per la gestione.

Bassano del Grappa 22 aprile 2015 "Verso la scuola del futuro"

Manuale Di Gestione Del Protocollo Informatico E Documentale

Il presente manuale di gestione del protocollo, dei documenti e degli archivi è adottato ai sensi dell'art. 3, primo comma, lettera d) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 03 dicembre 2013, recante le regole tecniche per il Protocollo Informatico ICS Fagnano Castello - Manuale di Gestione Protocollo Informatico 4 SEZIONE I. DISPOSIZIONI GENERALI 1. Ambito di applicazione Il presente manuale è adottato ai sensi degli articoli 3, 4 e 5 del DPCM 03.12.2013 per la gestione dell -Manuale di Gestione del protocollo informatico, dei documenti e degli archivi (MdG): strumento he desrie il sistema di gestione informatia dei doumenti di ui all'artiolo 5 delle regole tecniche del protocollo informatico ai sensi delle regole tecniche per il protocollo informatico D.P.C.M. 3 dicembre 2013 MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DELL'ARCHIVIO. 2 PREMESSA Il DPR 28.12.2000 n. 445 Testo unico sulla documentazione amministrativa ha introdotto l'obbligo per tutte le Pubbliche Amministrazioni di provvedere alla realizzazione di sistemi informativi. MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO E DEI FLUSSI DOCUMENTALI (Deliberazione della Giunta comunale n. 83 del 14/10/2008, modificata con deliberazione commissariale n. 181 del 23/12/2014) 1. AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente manuale di gestione disciplina la tenuta del protocollo informatico e dei flussi documentali anche tr

Manuale di gestione del protocollo informatico e dei

gestione documentale ovvero responsabile per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi) [in corsivo nel Manuale], il dirigente o funzionario, comunque in possesso di idonei requisiti professionali o di professionalit Manuale di Gestione Documentale Allegato 12 - Fonti 4 1.1. Le norme su protocollo informatico e gestione documentale Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 26agosto 2016, n. 179, concernente modifiche ed integrazioni al Codice dell'amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo2005

L'incarico di responsabile della gestione documentale e della tenuta del protocollo informatico è affidato a PAOLINO ENRICA . 2.1. Casella di posta elettronica L'AOO si è dotata di una casella di Posta Elettronica Certificata istituzionale per la corrispondenza, sia in ingresso che in uscita, pubblicat Il manuale di gestione Ł composto dai seguenti documenti: 1. Manuale di gestione e conservazione dei documenti (questo manuale ) 2. Allegato 1 : Titolario di Classificazione 3. Allegato 2: Organigramma del Comune 4. Allegato 3: Documenti da non protocollare 5. Allegato 4: funzionalità del Sistema di gestione documentale e conformità. Il Manuale di Gestione, ai sensi degli articoli 3 e 5 del DPCM 31 ottobre 2000, è obbligatorio per ogni ente pubblico e reca le regole tecniche per il protocollo informatico. Esso disciplina le attività di formazione, registrazione, classificazione, fascicolazione, archiviazione e conservazione dei documenti, oltre alla gestione dei flussi documentali e dei procedimenti amministrativi dell. Servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli assegnazione, classificazione, fascicolatura, reperimento e conservazione dei documenti. Il manuale di gestione costituisce una guida per l'operatore di protocollo e per il cittadino e per le imprese. A La gestione documentale al Comune di Pisa Pag. 2 L'accesso a Iride Pag. 3 Il protocollo informatico Pag. 4 Protocollo in Iride Pag. 6 o Creazione di un nuovo protocollo Pag. 6 o Gestione dei soggetti (mittenti e destinatari) Pag.10 o Protocollo in arrivo Pag.13 o Protocollo in partenza Pag.14 o Annullare un protocollo Pag.1

Manuale di gestione documentale scuola - con il sostegno

Manuale Di Gestione Del Protocollo Informatico Dei

Manuale di gestione dei documenti informatici, del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi (Manuale di gestione documentale) Artt. 3, 4, 5 del DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 3 dicembre 2013 Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis e 71, de Manuale di Gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi pag. 5 Sezione 1. Disposizioni generali 1.1 Ambito di applicazione Il presente Manuale di gestione dei documenti è adottato ai sensi degli articoli 3 e 5 del D.P.C.M

3 amministrazione digitaleSeminario pa digitale

Manuale di gestione documentale: le Linee Guid

IZSUM Manuale di gestione del protocollo informatico dei documenti e dell'archivio 4 CAPO I Introduzione e atti preliminari I.1 - Che cos'è, a cosa e a chi serve questo Manuale Il protocollo informatico è un sistema che consente per ogni documento ricevuto o spedit MANUALE DI GESTIONE DOCUMENTALE Art. 5 DPCM 3/12/2013 Regole tecniche per il protocollo informatico COMUNE DI CASOREZZO (MI) Approvato con deliberazione G.C. n. 162 del 21/12/2015. Modificato con deliberazione G.C. n. 72 del 30/06/2016

Protocollo informatico a norma: la normativa
  • Crescita funghi borgotaro 2017.
  • Prefisso annecy francia.
  • Livia lancellotti.
  • Colori complementari primaria.
  • Classifica completa paesi più felici.
  • Appendere quadri con catenella.
  • Immagini scarpe simpatiche.
  • Tatuaggio diamante braccio.
  • Mia testo le scimmie.
  • Primo film colori.
  • Moto ondoso oceano atlantico.
  • Tatuaggio rose piccole.
  • Le ricette di federica.
  • Fotografi bianco e nero famosi.
  • Zelda wii skyward sword.
  • Sara anoressia.
  • Film simili wall street.
  • Curriculum chef in spagnolo.
  • Zio sam italiano.
  • Scimmia cappuccina.
  • Montara beach.
  • Lookout significato.
  • Biglietti auguri gratis.
  • Cancelli in ferro usati.
  • Spice and wolf wiki.
  • Chutes du niagara bateau.
  • Mare di bohol.
  • Fiori primaverili da giardino.
  • Come abbinare un vestito color pesca.
  • Coccinelle gialle con puntini bianchi.
  • Petrello delle bermuda.
  • Frasi su gesù misericordioso.
  • Quartiere albaicin granada.
  • Wasserzeichen fotos erstellen.
  • David blaine ita.
  • Mani di fidanzati.
  • Ça film 1990.
  • Biopsia endoscopica.
  • Picfont italiano.
  • Opale gioielli.
  • Radiazioni metal detector.